Lo sgabello è sicuramente una seduta e un elemento d’arredo interessante e molto caratterizzante.

Lo sgabello è sicuramente una seduta e un elemento d’arredo interessante e molto caratterizzante. Nato anni e anni fa per soddisfare l’esigenza di collocare delle sedute nei pressi dei banconi dei bar, questo particolare tipo di sedia è sempre più presente nelle case moderne.

Gli sgabelli sono mobili ideali da collocare in cucine con penisola o isola, perché consentono la creazione di posti a sedere anche laddove lo spazio non permette l’utilizzo di vere e proprie sedie. Sono innumerevoli le tipologie di sgabello con con cui è possibile arredare la propria cucina: si va dai classici sgabelli in legno e quelli a quattro gambe, ai più moderni modelli in ferro su una gamba sola. Alti e bassi tutti dai design più svariati, sono articoli d’arredo ideali per qualsiasi tipo di casa.

Che abbia la seduta imbottita in pelle, e il meccanismo elevatore a gas, come il modello Jazz, o riproponga un design d’ispirazione industriale dai tratti essenziali e dal gusto vintage, come il Route 66, lo sgabello conferirà alla vostra cucina o al vostro banco bar quel carattere dinamico e accogliente che rispecchia perfettamente i ritmi della vita quotidiana.

Proprio per la sua collocazione originale, infatti, lo sgabello racconta una vita fatta di socialità, momenti condivisi ma anche energia, vivacità e rapidità.

Perfetti sia per cucine e ambienti dal design minimal ed elegante, che per situazioni più informali o rustiche, gli sgabelli daranno un nuovo volto alle vostre stanze.